NEWS
FILTRA
Novità
Fiere
Comunicazioni
Redazionali
Sistemi integrati altamente personalizzati
La misurazione della coppia diventa semplice
Curvaprofilati innovativi e customizzati per produzioni altamente flessibili
Soluzioni automatizzate per l’industria alimentare
MECSPE 2024: Tutte le novità in fiera, dai torsiometri agli assi lineari
Cilindri elettrici e martinetti precisi e affidabili
Il Ruolo Strategico del Distributore 4.0
Meccatronica nel Packaging
Il Gruppo Mondial a MECSPE 2024
Collaborazioni per soluzioni efficienti
Automazione macchine utensili col Gruppo Mondial alla Warsaw Industry Week
Misura angolare nei cuscinetti
Supporto tecnico per la trasmissione di potenza
Selezione semplice e guidata di cilindri elettrici grazie al configuratore
Guardare verso nuovi orizzonti
Misura angolare nei cuscinetti
Un’alternativa ecosostenibile al cilindro idraulico
Soluzioni di Meccatronica
Mondial presenta Unitec RTB ABS, con sistema di misura angolare integrato
Aggiornamento costante
Azionamento elettromeccanico per lavorare leghe
Piattaforma per le operazioni di movimentazione, manipolazione e assemblaggio
KTR ROTEX ZRS, il Giunto Smart & Easy arriva in Italia
Piattaforma XTS-GFX: il match perfetto
Una piattaforma modulare per l’automazione
Il Gruppo Mondial sostiene le aziende nella loro Evoluzione 4.0
Quando l’unico limite è la fantasia
Unitec, a fianco del cliente
Velocità e precisione nella macchina per colata
Una nuova frontiera della lavorazione dei metalli
Elementi di tenuta
Dal singolo componente alla soluzione di meccatronica integrata
Mondial e GTS riducono in modo significativo i tempi di progettazione con i modelli CAD 3Dpowered by CADENAS
Una macchina per colata automatica ottimizzata con il supporto di Mondial
La magnetoformatura al servizio della lavorazione dei METALLI
EMP INTEGRATOR, la nuova frontiera della lavorazione dei metalli
Un giunto spaziale
Nuovi giunti per un controllo del moto sempre più preciso
Una nuova gamma di giunti flessibili firmata da Mondial
L'impresa è del cliente
Osservatorio Motion Control
Componenti innovativi per un banco prova per alberi scanalati
Trasmissioni di successo
I componenti Mondial per il banco prova del Politecnico di Torino
Il valore di una scelta
Guadagnare terreno nel settore delle macchine agricole grazie ai giunti elastici
Un interlocutore unico per la meccatronica
Mondial, il presente e il futuro della meccatronica
Partner strategici
Partner di qualità
Giunto a elastomero polivalente
Sistema lineare DTS+: precisione con carichi elevati
Massima resistenza nelle condizioni più gravose
Alta capacità di carico assiale
Collegamenti idraulici
Potenza e compattezza
Precisione con carichi elevati anche per i test Covid-19
Controrulli per spianatura UNITEC
filtra  

Supporto tecnico per la trasmissione di potenza

Organi di Trasmissione / Luglio 2023

Fondata nel 1946, il Gruppo Mondial è oggi una tra le più importanti realtà italiane nel settore della trasmissione di potenza. «L’attività principale di
Mondial riguarda gli organi di trasmissione», ci racconta Paolo Carelli, Business Unit Manager area prodotti Power Transmission del Gruppo.

«Da anni abbiamo instaurato partnership con marchi consolidati e di primaria rilevanza sul mercato, come KTR, con cui stiamo collaborando dal 1966, Stieber, Rexnord Tollok. Non facciamo solo pura distribuzione, disponiamo anche di un ufficio tecnico che supporta la parte commerciale per soddisfare le richieste del cliente, dal punto di vista della definizione, selezione e sviluppo del prodotto più idoneo. «Il supporto tecnico è fondamentale per l’attività che svolgiamo, perché la nostra è una vendita tecnica che si rivolge principalmente ai produttori di macchine, gli OEM», prosegue Carelli. «Realizziamo anche prodotti su nostro progetto, come i cuscinetti a rulli Unitec, società del Gruppo Mondial con sede a Piacenza». Oltre a rappresentare primarie società estere, il Gruppo Mondial progetta e produce un’ampia gamma di prodotti speciali in grado di risolvere le più svariate esigenze di molti settori industriali. La presenza di personale tecnico e commerciale altamente qualificato su tutto il territorio italiano, garantisce un’assistenza ottimale a tutti i clienti. Mondial S.p.A. è la capogruppo di società che operano in diversi settori industriali:


Unitec, specializzata nella progettazione e produzione di cuscinetti speciali con sede a Piacenza;

• ITM-Unitec distribuisce l’ampia gamma dei prodotti UNITEC sul mercato tedesco, con particolare attenzione ai cuscinetti per applicazioni in settori industriali quali la siderurgia, l’industria cartaria, estrusori a vite e diversi altri settori;

Smart Factory, specializzata in soluzioni meccatroniche, produce macchine che integrano l’ingegneria informatica ed elettronica con l’automazione di processo.

Tecnomotion, focalizzata su programmi PLC e Motion Control e sulla fornitura di sistemi integrati ingegnerizzati.

Il Gruppo, oltre ad avvalersi di numerosi partner stranieri, si rivolge anche al mercato asiatico, attraverso la filiale Mondial Group Asia che ha sede a Daegu in Corea del Sud. 

Abbinare aspetti tecnologici, logistici e commerciali
«Nella nostra unità di Piacenza - spiega Carelli - per rispondere alle sfide tecnologiche lanciate dal mercato, Mondial ha maturato la capacità di offrire, progettare e produrre soluzioni lineari altamente performanti, che soddisfano le necessità di ogni ambito industriale. Nella nostra unità piacentina abbiamo organizzato aree dedicate alla realizzazione di:

moduli lineari: sono realizzati sulle richieste applicative del cliente e basati su profili dedicati estrusi in alluminio. Tutte le fasi, dalla personalizzazione all’assemblaggio, sono eseguite direttamente nell’area di produzione Mondial.

viti a ricircolo di sfere: per la lavorazione su misura dei terminali delle viti a ricircolo di sfere rullate.

alberi di precisione: per le lavorazioni di foratura assiali e innestatura a disegno cliente. Inoltre, in base alle esigenze del cliente, realizziamo gruppi, combinando componenti dei nostri partner».

Un nuovo magazzino automatico
A Piacenza abbiamo implementato di recente anche un nuovo magazzino automatico: l’obiettivo è quello di disporre una nuova unità logistica e produttiva estremamente performante e innovativa», sottolinea Carelli. «In aggiunta abbiamo installato, ed è in fase di test, una nuova macchina per il taglio. Si tratta di una macchina semiautomatica per il taglio delle catene, sia rulli sia fleyer. Puntiamo, quindi, ad avere tutte le migliori possibilità
sia da un punto di vista commerciale, sia da un punto di vista tecnico, sia da quello di logistica e di servizio».
I venditori di Mondial promuovono ogni giorno sul territorio i prodotti resi disponibili dalla società. «A volte - dice Carelli - i nostri venditori richiedono verifiche per determinati prodotti e applicazioni destinate ad alcune aziende clienti, in particolari aree. Tutto questo ci consente di conoscere meglio il mercato da differenti punti di vista. Collaboriamo a stretto contatto con i nostri partner esteri, che ci aiutano a identificare e a suggerire potenziali applicazioni. Con questi partner, in genere aziende straniere, cooperiamo tramite accordi di fornitura e realizziamo attività congiunte di sviluppo, sia su aspetti commerciali sia tecnici». Spesso le soluzioni che si rivelano vincenti per clienti stranieri sono proposte anche ai clienti italiani».

Soluzioni sviluppate per macchine agricole
«I rapporti con i nostri partner sono molto importanti anche nel settore delle macchine agricole, ambito in cui siamo molto attivi» - dichiara il Business Unit Manager dell’area Power Transmission del Gruppo. «Attraverso i giunti, le ruote libere e le catene a rulli, abbiamo sviluppato molteplici soluzioni
brevettate per dare supporto a soluzioni ibride di motorizzazione utilizzabili sia in ambito agricolo sia in altri settori, come movimento terra, nell’area nautica o in altri campi di applicazione. Abbiamo anche molte altre richieste, in base alla tipologia di macchine e funzionalità, come, per esempio,
i giunti di KTR, normalmente impiegati in sistemi ausiliari o in sistemi di movimentazione di parti ausiliari, oppure le ruote libere di Stieber molto apprezzate dai nostri clienti. Infine, abbiamo un’elevata richiesta di sistemi di calettamento meccanici e di catene di Rexnord Tollok». Sempre in ambito agricolo, Carelli ricorda l’importanza delle pompe in diverse tipologie di applicazione. «Ovviamente sono fornite agli OEM in modo indiretto», conclude il manager. «In questo caso ci coordiniamo con i produttori di pompe che a propria volta riforniscono i produttori di macchine».

Caro-energia, un problema di tutti
Anche Paolo Carelli del Gruppo Mondial esprime il proprio punto di vista riguardo alle problematiche legate al caro-energia e all’aumento dei prezzi generato dal conflitto russoucraino. «Probabilmente la risoluzione del problema non ce l’ha nessuno, se si considera che nel 2022, e anche all’inizio del 2023, c’è stato uno stillicidio di aumenti, in parte incominciato già nel 2021, pur se non in modo così importante», commenta Carelli. «I parametri della macroeconomia europea stanno indicando che questa situazione di inflazione sta cominciando a farsi sentire. La Germania è negativa da due trimestri, quindi un impatto c’è e lo vedremo ancor di più nei prossimi mesi. Sicuramente questa situazione porterà a un cambio di scenario di mercato, soprattutto sulla materia prima. Per quanto ci riguarda, sull’effetto energetico le informazioni sono contrastanti. Un giorno giunge l’informazione secondo cui il costo del metano è caduto pesantemente, il giorno successivo sembra che si riprenda. Questi dati, oggettivamente, riguardano più la politica che gli operatori commerciali e industriali. Credo che la seconda metà del 2023 avrà una variazione rispetto all’inizio dell’anno; i primi segnali si cominciano a vedere».