NEWS
FILTRA
Novità
Comunicazioni
Redazionali
filtra  

Trasmissioni di successo

Tecne / Gennaio 2022

Il Gruppo Mondial, presente da oltre settantacinque anni nel panorama dei componenti per l’industria, è leader riconosciuto nella fornitura di prodotti per la trasmissione di potenza e affianca all’attività di distribuzione quella di progettazione e produzione. È un interlocutore qualificato in grado di risolvere le più svariate esigenze in molti settori. In occasione della scorsa edizione della fiera MECSPE, ha presentato, oltre alla sua gamma di prodotti, applicazioni tecnologiche nell’automazione e nella meccatronica.

Mondial è un’azienda dalla lunga storia, un brand riconosciuto livello internazionale per la fornitura di prodotti per la trasmissione di potenza.
Tra le sue linee principali di prodotto, il Gruppo vanta importanti marchi di sistemi di movimentazione lineare, riduttori, giunti e organi di calettamento, cuscinetti standard e speciali, ruote libere e catene. Inoltre, all’attività di distribuzione affianca quella di progettazione e produzione; per questo motivo è identificato dalle aziende in qualità di partner esclusivo per la meccatronica applicata, in un’ottica di Industry 4.0.
Del Gruppo fanno parte UNITEC, realtà di Piacenza specializzata nella progettazione e produzione di cuscinetti speciali e ITM UNITEC, distributore per il mercato tedesco. Tra le società partecipate del Gruppo Mondial ricordiamo anche due start-up, che rispondono alle esigenze di un crescente numero di clienti, con l’obiettivo di garantire soluzioni meccatroniche chiavi in mano. Si tratta di TecnoMotion e Smart Factory.
Con la loro acquisizione, il Gruppo è un punto di riferimento per soluzioni automatizzate esclusive complete.

Automazione lineare e meccatronica

Il Gruppo Mondial ha proposto ai visitatori di MECSPE 2021 le più recenti applicazioni tecnologiche dedicate all’automazione e alla meccatronica. Lo stand era suddiviso in due aree tematiche: quella dedicata ai componenti presentati dalle Business Unit Unitec, Bearings, Power Transmission, Linear Systems e l’area dei sistemi meccatronici, dove erano in mostra macchine innovative ed esclusive. Ecco di seguito un focus sulle singole macchine.

Meccatronica dell’assemblaggio con Smart Factory

Flexim Open Automation Platform si è rivelata particolarmente interessante per il mondo dell’assemblaggio. Consente di utilizzare un’unica piattaforma per manipolare, assemblare e lavorare prodotti diversi. Flexim è composta da una macchina ‘base’ - progettata per gestire più di 80 servoassi - che è comune per tutti gli impianti ed è già realizzata per poter ospitare qualsiasi tipo di stazione di lavorazione. La tradizionale tavola rotante è stata sostituita dal sistema Beckhoff XTS, elemento chiave per ottenere flessibilità. XTS può essere definita una vera ‘tecnologia abilitante’, che assicura maggiori flessibilità e velocità: su una macchina dotata di tavola indexata, il tempo ciclo della funzione più lenta influenza quello di tutte le altre, mentre su Flexim, grazie all’indipendenza dei carrelli, le ‘code’ possono essere gestite autonomamente, svincolando tra loro le varie stazioni di lavorazione. Parte integrante del sistema di trasporto XTS è la guida circolare prodotta da HepcoMotion e distribuita in esclusiva sul mercato italiano da Mondial. Il sistema di guida Hepco, con geometria a doppia cuspide, prevede l’impiego di carrelli indipendenti, supportati da rotelle a “V” in acciaio con cuscinetto a doppia corona di sfere.

La guida Hepco è quindi l’unico sistema che permette di sfruttare al meglio le prestazioni elevate di Beckhoff XTS. La guida, inoltre, prevede un sistema di lubrificazione integrato, che facilita la manutenzione di tutti i componenti
soggetti a usura, incrementando significativamente la durata di questi ultimi.

Il sistema GFX

Il sistema GFX di Hepco per Beckhoff XTS, caratterizzato da alte velocità, grandi volumi e minima manutenzione, ha dimostrato qualità molto interessanti per il settore dell’imballaggio. Per il sistema di trasporto Beckhoff XTS eXtended, elemento chiave dell’impianto, è stato impiegato il sistema di guida GFX HepcoMotion. Distribuito in Italia da Mondial, HepcoMotion ha collaborato con Beckhoff per realizzare versioni speciali
dei suoi sistemi di guida PRT2 e 1-Trak, adattate a Beckhoff XTS. La soluzione implementata soddisfa pienamente le esigenze delle applicazioni XTS, assicurando prestazioni più elevate, con profili di movimento e requisiti di durata a lungo termine, per le aziende più esigenti.
XTS Beckhoff HepcoMotion Il sistema XTS - eXtended Transport System - consente ai produttori di macchine di realizzare impianti Industry 4.0 affidabili, veloci ed estremamente flessibili. Combina, infatti, i vantaggi dei motori rotativi e lineari, gestiti attraverso un controllo interamente elettronico. Le caratteristiche tecniche più salienti si possono così sintetizzare. La meccanica è estremamente semplificata, riducendo notevolmente eventuali interventi di manutenzione; il controllo avviene tramite PC industriale; i moduli del motore sono componibili, con vari raggi di curvatura, ed equipaggiati con mover magnetici passivi; il sistema di guide HepcoMotion è altamente performante; i movimenti liberi dei mover su tutto lo sviluppo assicurano un posizionamento centesimale e velocità fino a 4 m/s.

Asse lineare MLM7N equipaggiatocon motore Beckhoff

Il nuovo MLM7N di Mondial, con mover indipendenti e guide a ricircolo di sfere, è equipaggiato con motorizzazione Beckhoff e può offrire soluzioni in grado di soddisfare qualsiasi esigenza applicativa. L’elevata dinamica dei mover, a comando lineare diretto, fa di questo modello la soluzione ideale per ogni tipo di applicazione. Inoltre, la flessibilità, l’elevata precisione e la ripetibilità di posizionamento, garantita da sistemi di misura diretti, costituiscono senza dubbio caratteristiche distintive che rendono interessanti le performance della nuova soluzione proposta da Mondial. È indicata per tutte le applicazioni in cui è necessario un sistema di posizionamento. I motori Beckhoff impiegati, ad alta densità di forza, consentono di ridurre gli ingombri dei singoli mover e quindi permettono la realizzazione di unità lineari multicarrello in dimensioni altrimenti impensabili; inoltre, il software di controllo Beckhoff permette una programmazione molto semplice, includendo il controllo delle collisioni, e quindi garantendo all’asse lineare MLM7N Mondial un’intrinseca, elevata affidabilità in ogni fase di lavoro.